2 novembre 2020,
ore 19:30

GROTTAGLIE (TA)
Teatro Monticello

Il ciclo Morte/Guarigione/Rinascita (tema del Requiem di Verdi) è stato ed è l’oggetto di studio che ha rivestito e riveste fondamentale importanza per la comprensione dell’Uomo. Esso ha investito tutti gli ambiti della sua evoluzione, della sua esistenza, del suo sviluppo. Presente nella Musica e nell’Arte di tutti i tempi, è il tema universale da cui ha tratto spunto la riflessione posta al centro dell’edizione di “OLTRE LIRICA MUSIC FESTIVAL 2020”, alla luce degli accadimenti di questi primi mesi dell’anno in corso. Un legame, in questo caso, quello tra Biologia, Epigenetica e Arte che è stato studiato, approfondito ed investigato dal Ph. D. Emiliano Toso, Biologo cellulare e musicista compositore di musica a 432 Hz, inventore della TRANSLATIONAL MUSIC©, un progetto di integrazione tra Biologia e Musica a 432 Hz. L’impiego della sua musica è stato già sperimentato in vari ambiti ed in particolare quello ospedaliero (San Raffaele di Milano, Bambin Gesù, San Camillo ed il Gemelli di Roma). L’obiettivo delle sue composizioni è tradurre le vibrazioni universali favorendo il benessere fisico ed emozionale. Tiene conferenze in tutto il mondo coinvolgendo migliaia di persone in questa esperienza. An.G.Eli. Eventi si pregerà di ospitarlo per una sua conferenza -concerto in una location attualmente in fase di definizione.

Ulteriori informazioni al sito www.emilianotoso.com