Nel Giugno del 2018, per la prima volta a Grottaglie, l’opera lirica prendeva forma con la messa in scena della TOSCA di Giacomo Puccini. Il palcoscenico era quello del teatro naturale delle Cave di Fantiano, e oltre 1300 persone hanno potuto godere dello spettacolo stando all’aperto, in una bellissima cornice scenografica, come accade come per l’Arena di Verona, il Festival d’Orange, etc.

Il nostro obbiettivo è dotare il meridione d’Italia di una stagione lirica estiva in un luogo che, oltre che suggestivo, sia attrezzato in modo adeguato per accogliere tali tipi di spettacolo. Quest’anno, caparbiamente, ritorniamo con la stagione operistica 2019 che vede due titoli per quattro serate complessive. CARMEN di George Bizet e TRAVIATA di Giuseppe Verdi. Artisti di fama internazionale, direttori, cantanti, registi, professionisti della musica, della danza e artisti del coro, daranno il loro contributo affinché il sogno di tanta utenza sparsa in tutto il meridione d’Italia possa realizzarsi alle Cave di Fantiano.

Non ci fermiamo. AN.G.ELI. EVENTI ha la possibilità di ampliare la sua offerta comprendendo il teatro danza e la prosa, e già dal 2020 ha in serbo un cartellone ancora più ricco e pieno di novità, grazie anche al sostegno dell’amministrazione comunale di Grottaglie.